Trends BAEZ

Published on settembre 23rd, 2015 | by Rny

0

5 questions to Ricardo Baez

A partire da questa settimana dedicheremo 5 domande a ognuno dei nostri ospiti che incontreremo durante la stagione. Come primo appuntamento vi presentiamo Ricardo Baez nostro nuovo resident proveniente da Firenze e dal suo Tropical Animals. Conoscetelo con noi nel post.

Quale è la tua ispirazione e da dove parte?

Ascoltare e fare musica è la mia ispirazione più grande, veder ballare e sorridere le persone è la cosa che mi rende davvero felice, è emozionante.  Tutto questo parte da quand’ero piccolo, mia madre insegnante di aerobica, mi influenzava con la musica dance anni 80/90  e con il pop americano, mentre mio padre saxofonista mi ha trasmesso la cultura del blues/ soul e Rock.

Quale altro emisfero artistico ti appassiona oltre la musica? E come influenza di tuo lavoro di dj/producer?

Mi piace molto la moda, sono laureato in cultura e stilismo della moda e ho lavorato in diversi store come buyer e Visual merchandiser. ( cosa che faccio tutt’ora dato che  solo di musica nel 2015 non si vive) . Queste mie due passioni  hanno seguito un cammino parallelo ma allo stesso tempo davvero  collegato . Inoltre ultimamente sto apprezzando l’arte contemporanea che mi da senza dubbio belle sensazioni e spunti.

1044099_299213080215708_901618314_n

Com’è nata l’idea di dare vita a Tropical Animals? E che tipo di rapporto hai con il tuo pubblico?

Ho vissuto a Roma per un periodo importante della mia vita. Avevo la possibilità di creare un party in un club a Firenze dove mi avevano appena affidato la direzione artistica. Essendo metà venezuelano e avendo un amore infinito verso gli animali, ho deciso di chiamare il party semplicemente TROPICAL ANIMALS. Ero alla ricerca di un logo, e un pomeriggio bevendo un caffè da Sant’ Eustachio alzai la testa e vidi improvvisamente un pinnacolo a forma di cervo. Decisi di chiedere cosa raffigurasse e mi fù raccontata  la storia di Eustacchio Augusto protettore di tutti gli animali. Quando le coincidenza ci danno i giusti segnali per il nostro lavoro.

Nascendo come dj per me il pubblico è tutto. Amo guardare la gente negli occhi mentre balla, parlarci, riderci insieme,  facendoli evadere dai pensieri almeno per un paio d’ore grazie ai miei set. L’empatia con il pubblico è essenziale e la pista è l’unica cosa che conta.

Cosa pensi di questa collaborazione con RNY?

Sono veramente felice di far parte della family. Questo party che reputo molto coraggioso nelle scelte musicali, è strutturalmente ben organizzato. Io e Sick Tiger abbiamo un buon feeling musicale e tutti i ragazzi dietro alla produzione sono simpaticissimi e affabili con me.

Quali sono i tuoi progetti e ambizioni per il prossimo futuro?

Ho un nuovo EP fresco per una etichetta di NYC è un altro paio di singoli in via di chiusura. Sto impostando il TROPICAL ANIMALS per una stagione importante e lunga. Inoltre organizzo un secondo party il SAINTE CÉCILE. Per il futuro spero di diventare un dj affermato, comprarmi una casa, avere una bella famiglia e avere i riccioli di Max strike. Si può avere di più?

Potete ascoltare i tape di Ricardo Baez direttamente cliccando qui


About the Author

nasce nel maggio del 2011 con l'obiettivo di unire il suono all'estetica. L'elettronica, l'house e la techno si fondono in un prodotto avanguardista frutto di una ricerca capillare dell'originalità del suono. Oltre alla musica, è la sinergia tra le anime che porta avanti questo sogno, un sogno che si trova racchiuso all'interno del proprio simbolo, un uovo: simbolo di vita ed energia.



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑